The Trouble With Gravity - The Trouble With Gravity

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
I guai con la gravità
I guai con la gravità Cover.jpg
Edizione cartonata
Autore Richard Panek
Nazione stati Uniti
linguaggio Inglese
Editore Houghton Mifflin Harcourt
Data di pubblicazione
9 luglio 2019
Tipo di supporto Stampa, e-book
Pages 256
ISBN 9780544526747

The Trouble With Gravity: Solving The Mystery Sotto Our Feet è un popolare libro di saggistica scientifica di Richard Panek e pubblicato da Houghton Mifflin Harcourt il 9 luglio 2019.

Soddisfare

Il libro inizia il suo primo capitolo discutendo la storia antica e le vecchie credenze riguardanti la gravità e ciò che sta sopra. Ciò include una discussione sulla fede negli dei e su come quelle opinioni religiose siano state modellate dall'esistenza della gravità e dalla sua prevalenza sugli esseri viventi e su tutta la materia. Gli argomenti del Monte Olimpo e le storie tra le culture aborigene in Australia sono discussi nel modo in cui si crede che il cielo sia separato dalla terra e crei una separazione tra gli umani e il divino. Il libro sottolinea che la gravità è stata spesso vista in tale contesto come qualcosa che colpisce solo le persone sulla Terra e non come una forza universale. Vengono presi in considerazione anche gli autori e quelli più sul filo del discorso filosofico, tra cui Dante Alighieri e Ernst Mach .

Il secondo capitolo indaga su come la gravità si sia formata dall'inizio dell'universo e anche come il Big Bang potrebbe aver creato un gran numero di universi paralleli e che la gravità non proviene dal nostro universo, ma sta filtrando attraverso lo spaziotempo nel nostro. Quindi, Panek passa alla storia umana e al modo in cui il movimento di gravità è stato scoperto per la prima volta, identificando la rivoluzione che le teorie di Isaac Newton sulla gravità hanno avuto sul grande pubblico. Viene approfondita una serie di altri scienziati e le loro scoperte cronologiche sulla gravità, tra cui John Philoponus , Nicolaus Copernicus , Galileo Galilei , Albert Einstein e Werner Heisenberg .

Stile e tono

Publishers Weekly ha notato che "la narrativa curiosa e messa a punto del libro è piena di carattere" e che si discosta da altri libri di scienza su argomenti simili avendo "un'amichevole disinvoltura di una chiacchierata da bar". Gli argomenti pesanti e la scienza complessa indagata nel libro hanno il potenziale per impantanare il lettore, ha sottolineato lo scrittore di Undark Magazine Dan Falk, ma lo stile di scrittura di Panek riesce a fornire l'argomento con "umiltà e umorismo".

ricezione critica

Kirkus Reviews definisce The Trouble With Gravity un "utile manuale su una forza che ancora ispira mistero" e che, nonostante le carenze filosofiche che alcuni possono avere, altri "apprezzeranno la descrizione esperta di Panek" sul complesso campo di studio. Clara Moskowitz per Scientific American scrive che questa "bella e filosofica indagine sulla forza più debole della natura" aiuterà a fornire intuizioni ai lettori, nonostante non sia in grado di rispondere alla domanda fondamentale sulla gravità. Il revisore del Library Journal Sara R. Tompson lo definisce "uno dei migliori libri di fisica sulla scoperta delle onde postgravitazionali" e che tutti i lettori troverebbero il testo accessibile. Shelf Awareness chiama lo sguardo del libro sui misteri della gravità "che stimola la riflessione" e che sebbene qualsiasi risposta definitiva possa non essere imminente, The Trouble With Gravity offre ancora "molto da contemplare".

Riferimenti

Ulteriore lettura